HomeseparatoreConsultorioseparatoreAttività di consulenzaseparatoreAttività di formazioneseparatoreSportello adolescentiseparatoreApprofondimenti
Centro di Consulenza per la Famiglia

Sedevia Madonna 67, (Casa Magnaghi) 20017 Rho (mappa)
Telefono 029306523 (con segreteria telefonica)
Fax0293184154

Email segreteria@centroconsulenzafamigliarho.it 

        geas@centroconsulenzafamigliarho.it
        direzione@centroconsulenzafamigliarho.it

Per informazioni, prenotazioni appuntamenti , disdette di prenotazioni telefonare esclusivamente allo 029306523 entro 24h dall'orario dell'appuntamento

Orario La Segreteria del Centro è aperta al pubblico:


Lunedì e Martedì: dalle 14 alle 18
Mercoledì e Giovedì : dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18

  • informazioni
  • richieste di prestazioni e servizi
  • definizione degli appuntamenti
E' UN SERVIZIO APERTO A TUTTI
  • Singoli
  • Coppie
  • Giovani ed adolescenti
  • Fidanzati
  • Genitori

Destinazione 5 per mille al Centro di Consulenza per la Famiglia

Certificazione di qualità ISO 9001

Tutto dietro a un portone...

Tutto dietro a un portone...

News

VERSO UNA NASCITA CONSAPEVOLE - Percorso di accompagnamento al parto
 La partecipazione è gratuita.
Per informazioni e iscrizioni telefonare allo 029306523 (lunedì 14.00-18.00; giovedì 14.30-17.30)

“Coppie in … formazione” - Incontri formativi per fidanzati e giovani coppie

IL CERCHIO DEGLI ABBRACCI (scarica volantino edizione precedente) – Percorso di sostegno e accompagnamento alla maternità e alla paternità.
E’ dedicato alle mamme e ai loro bambini, in età compresa tra 0 e 8 mesi e intende favorire momenti “speciali” di con – tatto, attraverso la voce, il tocco e il massaggio.
Sono previsti 3 incontri della durata di un'ora e un quarto ciascuno, condotti da una psicologa e una psicomotricista.
Si terranno nelle giornate di mercoledì dalle 16,30 alle 18.00.
La partecipazione è gratuita: è richiesta l’iscrizione e la partecipazione continuativa.
Il percorso verrà avviato periodicamente al raggiungimento del numero minimo di iscritti (comunque non più di 8 mamme con i loro bambini per gruppo),

Le iscrizioni sono aperte e si ricevono ESCLUSIVAMENTE al seguente numero: 029306523

In evidenza

"Allattamento al seno: guida e sostegno alle mamme" nella sezione "Infanzia"

fdUna recente pubblicit? di una bevanda probiotica guardando dentro il piccolo
spazio di una bottiglietta ci faceva scorgere una ricchezza insospettata.
Quante cose dentro una bottiglietta!
Sono davanti al portone di via Madonna 67, sede del Centro di Consulenza per
la Famiglia. Un portone anonimo del centro citt? , affiancato da mura sfregiate
da graffiti selvaggi. Uno di quelli che non si fanno notare.
Varco la soglia, accedo al Centro.
Mi accoglie una delle 8 segretarie che, volontarie, spendono qui un po’ del loro
tempo. Voglio conoscere il Consultorio a modo mio, raccogliendo le
informazioni di prima mano. Nessuna dichiarazione ufficiale, dunque.
Su una parete un’immagine del nostro territorio e delle 29 parrocchie che
trent’anni fa hanno dato vita e nel tempo hanno sostenuto la vita e l’agire di
questo Centro.
In sala d’aspetto c’è movimento; chi è in attesa di fissare un appuntamento
per la visita ginecologica, chi attende il suo tempo per l’incontro con la
psicologa, chi con la mediatrice familiare.
“E non sono tutti i professionisti che operano qui – mi dice la segretaria -; in
serata arriver? il legale, anche se oggi non è il giorno in cui operano assistenti
sociali e pedagogista”. Per un totale di 23 professionisti, nelle differenti
specializzazioni.
Poche battute bastano per avere del Centro una panoramica a 360 gradi: come
dire che qui trova la possibilit? di essere accompagnata ogni fatica del vivere
familiare.
Approfitto della disponibilit? cordiale della segretaria per chiedere due numeri:
quanta gente varca il portone ogni anno?
“Sono circa 610 gli utenti che si sono rivolti a noi nello scorso anno, un dato
che nel tempo è cresciuto. Pensi che nel 1997 erano 130... Senza contare i
contatti esterni”.
Faccio finta di capire e do un’occhiata all’esterno.
Scopro che a fianco della sede del Centro svolge la sua attivit? lo Sportello per
Adolescenti. Un ragazzo sta uscendo proprio in quel momento. Chiedo
informazioni sullo Sportello. Mi dice che l’ha conosciuto a scuola, dove alcuni
operatori del Centro hanno animato alcune mattinate a scuola. “Ah – dice – lo
scorso anno ci avevano aiutato a comprendere il fenomeno del bullismo”.
Adesso capisco chi sono gli esterni cui accennava la segretaria. Approfitto della
sua disponibilit? e chiedo lumi e numeri sull’attivit? esterna. In un anno il
Centro raggiunge 2600 studenti attraverso le sue proposte di educazione
dell’affettivit? e della sessualit? , di prevenzione del bullismo..., senza contare
quelli dei gruppi di oratorio.
23 professionisti, 25 operatori presso scuole e oratori, 3000 contatti, 18 tra
scuole e oratori.
Esco dal portone e rieccomi in via Madonna. Mi giro e vedo solo il portone.
Mi torna alla mente la pubblicit? : quante cose stanno dietro un anonimo
portone.

Valid XHTML 1.0 Transitional